Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Sabato, 26 Maggio 2018

Ultime News

Giovedì, 17 Maggio 2018
Sermoneta accoglie la mostra d'arte “Omaggio a Giuseppe De Santis nel centenario della nascita”: 19 Maggio / 17 Giugno 2018 - Chiesa di San Michele Arcangelo

Fondi, 17 Maggio 2018

AGLI ORGANI DI STAMPA

 

La chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta ospiterà a partire da Sabato 19 Maggio prossimo, a pochi mesi dall’esposizione presso il Castello Caetani di Fondi, la mostra d’arte “Omaggio a Giuseppe De Santis nel centenario della nascita”. L’allestimento, la cui inaugurazione è prevista alle ore 17.00, è promosso da Associazione culturale Musicinecultura e Associazione Giuseppe De Santis in collaborazione con Archeoclub di Sermoneta e con il patrocinio della Regione Lazio e dei Comuni di Sermoneta e Fondi e rappresenterà un’ulteriore occasione di valorizzazione della figura e dell’opera di uno dei più rinomati intellettuali fondani. Tra gli interventi inaugurali figurano quelli di Fabiola Lauretti dell’Associazione culturale Musicinecultura, di Sonia Testa Presidente dell’Archeoclub di Sermoneta e di rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Sermoneta.

La mostra, che ricade nell’ambito degli eventi del “Maggio Sermonetano” e si sviluppa all’interno della Chiesa di San Michele Arcangelo in un perfetto connubio tra antico e contemporaneo, ospiterà le opere di 37 artisti provenienti da Lazio, Campania, Toscana e Sicilia, che con maestria ed espressività hanno reso omaggio alla carriera cinematografica del regista Giuseppe De Santis attraverso la produzione di ben 50 opere. Per l’occasione è stato elaborato un percorso espositivo innovativo che si fonde adeguatamente allo spirito che caratterizza da ben 23 anni il “Maggio Sermonetano”. L’evento stabilirà una connessione artistica tra le città di Sermoneta e Fondi e farà da ponte a nuovi progetti. Questi i nomi degli artisti che esporranno le proprie opere ispirate all’immaginario cinematografico di De Santis: Amedeo Cardone, Andrea Mansillo, Angelo Salvatori, Anna Colaiacovo, Antonio Miele, Armando Sodano, Barbara Reale, Bartolomeo Ciampaglia, Cecilia Felici, Dante Malori, Denise Citro, Egidio Rinaldi, Ernestina Zavarella, Fabrizio Alvaro, Fernando Palmacci, Fiorenzo Civiero, Flora Rucco, Francesca Cinquegrana, Gabriella Zingale, Gino Meddi, Giovanna Sacchetti, Giuseppe Luigi Mastromattei, Guido Santella, Livia Cucchi, Lucia Paparello, Maria Pezzella, Maria Tufano, Mario Capozzella, Mauro Bianchi, Melina Cesarano, Paola Iotti, Rita Denaro, Rosella Segneri, Salvatore Petrucino, Salvatore Santo, Silvia Ridini, Vincenzo Del Signore.

Una importante sezione sarà inoltre dedicata, nell’Oratorio dei Battenti, alle opere della pittrice Milena Petrarca che ha tratto ispirazione dal mondo del cinema realizzando dipinti rappresentanti scene del film “La Ciociara” di Vittorio De Sica e ritratti della straordinaria interprete Sofia Loren.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 17 Giugno nei giorni di Sabato e Domenica dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 e tutti i giorni su prenotazione (info: tel. 349-2571916).