Benvenuto ti trovi in: Home Page -> Comune Informa
Domenica, 5 Aprile 2020

Ultime News

Mercoledì, 25 Marzo 2020
Coronavirus - Variazione d'urgenza al bilancio di previsione a seguito dell’emergenza epidemiologica Covid-19

Fondi, 25 Marzo 2020

 

ALLA CITTADINANZA E AGLI ORGANI DI STAMPA

 

Il Vice Sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’Assessore al Bilancio Daniela De Bonis informano che nella giornata di ieri, Martedì 24 Marzo, la Giunta municipale ha approvato una delibera di variazione d’urgenza al Bilancio di previsione finanziario 2020-2022, annualità 2020, per l’emergenza Covid-19.

«A seguito dell’emergenza epidemiologica provocata dalla critica diffusione del virus Covid-19 in tutto il territorio nazionale e in particolar modo nel territorio della città di Fondi – chiariscono il Vice Sindaco Maschietto e l’Assessore De Bonis – si è verificata la necessità di apportare al Bilancio di previsione finanziario variazioni urgenti derivanti da sopravvenute esigenze di spesa, necessarie per l’attuazione di tutti gli interventi che l’Amministrazione comunale intende effettuare per far fronte all’emergenza sanitaria mediante l’acquisto di tutto il materiale necessario alla Protezione civile locale e per ogni altra attività connessa alla gestione dell’emergenza».

Nello specifico, la variazione include in primo luogo la somma di 396 mila Euro derivante dalla sospensione del pagamento per l’anno 2020 delle quote di ammortamento e dei mutui trasferiti dalla Cassa Depositi e Prestiti al Ministero dell’Economia e delle Finanze, disposta dall’art. 112 del D.L. 17 Marzo 2020. Tale importo sarà destinato specificatamente alle attività necessarie alle suddette attività di Protezione Civile locale. La variazione prevede inoltre un’ulteriore somma in aumento per un importo di 150 mila Euro a seguito della delibera di Giunta della Regione Lazio n.115 del 17 Marzo 2020 che consente, per la gestione dei servizi socio-assistenziali durante l’emergenza epidemiologica da COVID-19, la possibilità di utilizzare risorse comprese nei fondi di riprogrammazione delle misure di cui alla DGR 136/2014. Tale somma sarà distribuita a tutti i Comuni del distretto socio-sanitario per le attività previste dalla citata delibera di Giunta Regionale. Infine è stata disposta l’istituzione di un capitolo di bilancio in entrata dove andranno a confluire le donazioni da parte di terzi presso un conto corrente dedicato, destinate a rafforzare gli interventi legati all’emergenza da COVID-19 attualmente in corso.